Mostra fotografica di Chiara Felmini: da non perdere!

110 scatti di Chiara Felmini e i ballerini dell’ Associazione Italo-Capoverdiana per SIMABO!

simabo

La mostra fotografica che si svolgerà a Torino dal 6 al 12 dicembre presso l’associazione culturale QUBI, via Parma 75/C, rimarrà aperta tutti i pomeriggi (tranne domenica 8.12) dalle 15 alle 18. Saranno esposte 110 fotografie di Chiara Felmini, medico veterinario di Torino con specializzazione in ecografia, che ad aprile ha visitato il progetto SIMABO e ne ha voluto immortalare i protagonisti: una manciata di pe…rsone dedicate anima e corpo a questa avventura, dipendenti, volontari, veterinari e non, per la maggior parte capoverdiani, con alcuni stranieri di varie nazionalità, che ogni giorno tenta di portare un po’ di sollievo nell’oceano di sofferenza in cui versano gli animali di queste isole.
Spesso sentiamo dire che anche in Europa, anche in Italia, ci sono tanti animali che soffrono. E tante persone dedicate che tentano con ogni mezzo di aiutarli. E’ assolutamente vero. E nessuno è più degno di compassione o di ammirazione degli altri.
Ma SIMABO ha un carattere speciale, un’atmosfera che conquista chiunque entri nella sua orbita.
Forse per la straordinaria mansuetudine degli animali capoverdiani, o per la straordinaria bellezza dei paesaggi in cui si consumano le loro tragedie, che aiuta ad accettare più fatalisticamente il ciclo di nascita e morte cui sottostanno tutte le forme di vita. Ma anche per l’estrema difficoltà che SiMABO ha ad operare in un paese in cui non esiste nemmeno un Ordine dei veterinari, nemmeno un veterinario in grado di sterilizzare una gatta o una cagna, nemmeno un ente preposto ad autorizzare l’importazione di farmaci veterinari, per cui non esistono sul mercato. Come non esiste la possibilità di sottoporre un animale malato o incidentato a un’ecografia, una radiografia, ma nemmeno a un semplice esame del sangue o delle urine o delle feci. Per gli animali non esiste nulla. Gli animali non esistono.
E allora SIMABO ha imparato a lavorare con il nulla, a compiere miracoli comunicando attraverso la voce dell’anima. E’ questa la voce che si sente nelle foto di Chiara Felmini.

1380757_680502451967672_1810630888_n

Venerdì 6 dicembre, alle ore 18:00, aperitivo benefit (è gradita la prenotazione ai numeri 370 7126000 oppure 338 5684070 o scrivendo a info@simabo.org), seguito dalla presentazione di una proposta per vacanze solidali a Capo Verde per amanti degli animali. La presentazione è rivolta sia alle persone che desiderano fare l’esperienza di un periodo volontariato, sia per coloro che pur non volendoci dedicare le loro vacanze desiderano contribuire al finanziamento del progetto. Verrà proiettata una toccante presentazione di Chiara Felmini, che durante una settimana di soggiorno ha scattando 4000 foto che ben raccontano vita, morte e miracoli di SIMABO ma anche di tre delle dieci isole dell’arcipelago.

1000290_697923673558883_107383599_n

Sabato sera 7 dicembre, serata di musica capoverdiana con ingresso a offerta, dedicata a tutti gli appassionati di ballo etnico. La serata sarà animata dai ballerini e dal cantante dell’Associazione Italo-Capoverdiana di Genova, che ha già accompagnato SIMABO durante la mostra del 2012 presso la Libreria Mondadori di Alessandria, bravissimi a coinvolgere i presenti nei sensuali e divertenti balli tipici di Capo Verde. Durante la serata sarà in funzione un servizio bar, sempre a scopo benefico.
La serata danzante sarà preceduta, alle 18, da un incontro della dottoressa Raineri, direttore sanitario di SIMABO con i veterinari neolaureati e gli studenti in veterinaria interessati a svolgere un’esperienza di formazione presso il nostro progetto, che offre senz’altro un’opportunita straordinaria di svolgere tutte le attività tipiche dei medici che intendono dedicarsi professionalmente alla cura degli animali da compagnia.

1381812_685630468121537_143590496_n

La mostra si chiuderà il 12 dicembre con un buffet vegan (15 euro, bevande escluse, asta le foto della mostra rimaste invendute nei giorni precedenti ed estratti i vincitori della lotteria di beneficenza (biglietti in vendita a 2 euro tramite PayPal su info@simabo.org o scrivendo allo stesso indirizzo). La lotteria dà la possibilità anche alle persone lontane di partecipare attivamente a questa campagna di raccolta fondi con una piccola somma che per noi ha grande importanza.

1375045_691365540881363_1052377612_n

Annunci

0 Responses to “Mostra fotografica di Chiara Felmini: da non perdere!”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: